Un sondaggio commissionato da Epson rivela un aumento nell'uso di materiale elettronico POS alle prese spagnoli cercano di espandere il mercato, con la previsione di maggiori investimenti in campagne pubblicitarie segmentato per battere la concorrenza, espandere la quota di mercato e promuovere la vendita.

publicidad-plv

Secondo un sondaggio commissionato da Epson consulente indipendente Coleman Parkes, l'aumento della concorrenza tra i punti di vendita cambia significativamente l'aspetto della pubblicità nel luogo di vendita (POS) in Spagna durante i prossimi anni. Punti di vendita sarà quello di perfezionare l'utilizzo di materiali POS stampati ed elettronici per età, sesso e tipo di prodotti che vengono acquistati.

Nel sondaggio, chiamato "Epson 20|20 Vision", intervistato 500 responsabili per i rivenditori di aziende di marca e marketing nelle cinque maggiori economie europee - Spagna, Germania, Francia, Regno Unito e Italia - sapere quanto l'uso questo settore materiale POS sia stampato che elettronico e penso che cambierà entro il 2020 in relazione agli obiettivi aziendali.

Tradizionalmente, la pubblicità nel settore retail ha fatto su mezzi stampati, ma la quantità di pubblicità elettronica è cresciuta negli ultimi anni come rivenditori sono state sperimentando con i nuovi media. Mentre i media elettronici sono dinamici, facile-a-update, pubblicità stampa fornisce immagini suggestive ed è più conveniente e più facile da produrre.

Lo studio rivela che la pubblicità nel settore retail europeo e principalmente in spagnolo, sperimenterà un profondo cambiamento, poiché le società sono in un mercato sempre più competitivo. Bisogno di cambiare l'orientamento del business per espandere a segmenti specializzati o di massa così come attrarre nuovi gruppi socio-economici o vecchia, sono le principali sfide che devono affrontare attualmente spagnolo Outlet.

Punti di vendita hanno imparato a distinguere cosa significa pubblicità sembra loro più appropriato e ciò che è più adatto per ogni luogo e in futuro migliorerà l'applicazione per massimizzare le vendite. Secondo il sondaggio commissionato da Epson, nel 2020 i rivenditori sarà più frequenti campagne anche se più breve e molto più mirato, che combinare media sia cartacea che elettronici per attirare i clienti individuali secondo età, sesso e il valore del prodotto, aumentando del 15% per quanto riguarda la pubblicità elettronica stampata per ottenere alcuni profili di client.

Crescente utilizzo di materiale elettronico POS

L'indagine rileva che avanza nella tecnologia e tecniche di POS, l'aumentata concorrenza e strategie di crescita attraverso la diversificazione nei mercati specializzati, massa o regionali si tradurrà in più frequenti e brevi campagne di POS stampa ed elettroniche. A differenza del resto d'Europa, dove attualmente è che più accettata la stampa su supporto elettronico nel punto vendita, leggera preferenza per pubblicità dinamica elettronica della Spagna riflette la capacità che il paese adotta nuovi media rapidamente.

Anche se prevede che i bilanci per POS aumenterà in futuro punto vendita desidera guadagnare in efficienza e controllo, ridurre i costi, valutare meglio i risultati delle campagne e incrementare le prestazioni dell'investimento.

Come conseguenza l'aumento della pressione da parte della concorrenza e la riduzione della durata di vita dei prodotti, punto vendita fornire che campagne trascorrono una durata media attuale di 9,5 giorni 6,8 giorni nel 2020, che è la più breve di tutto il periodo di paesi esaminati. Di conseguenza, nove di ogni spagnolo di dieci rivenditori dicono che si può mantenere il volume di materiale POS da campagna (58%) o anche crescere (38%).

Epson_POS_InfographicCriteri decisionali

La scelta di utilizzare espositori stampati o elettronici per le promozioni in Spagna dipende in gran parte il valore del prodotto, l'età e il sesso del consumatore. L'indagine commissionata dalla Epson sottolinea che, in Spagna, 85% dei punti di vendita piani di adattarsi e di espandere il loro obiettivo di mercato per favorire la crescita. Nonostante le attuali difficoltà economiche, la maggioranza (74%) dei punti vendita spagnoli crede che il suo budget pubblicitario nel luogo di vendita (POS) aumenterà entro il 2020.

Quando si pianifica campagne solo per uomini o donne, 2020 spagnolo rivendite preferisce i media elettronici stampati pubblicitari destinato agli uomini. D'altra parte, le campagne a favore delle donne, si domina una combinazione di stampa e media elettronici nel 2020, dimostrando che questi sono l'obiettivo principale dei punti di vendita per tutti i tipi e marche di prodotti.

Nei prossimi anni, superfici commerciali spagnole cambierà anche tipo di materiale POS che utilizzati per attirare diverse fasce di età. Oggi, di solito preferisco la stampa pubblicità sul punto vendita per la maggior parte dei gruppi di età adulte. Nel 2020, punti vendita continuerà a favorire le campagne stampa rivolta ai bambini e più di quarant'anni, ma senza dubbio preferito dai media elettronici nell'età compresa tra 18 e 40 anni.

In definitiva, età, sesso e la lista di acquisto dei consumatori influenzano direttamente il punto spagnolo delle promozioni di vendita pianificazione.

Maggiori investimenti nelle campagne segmentate

Epson sondaggio rivela che, nei prossimi anni, le priorità di molti punti vendita spagnoli saranno essere generare campagne POS più flessibile e per andare oltre l'approccio demografico al business, ridurre le perdite di POS e migliorare la flessibilità e il modo per contattare i destinatari delle campagne. Etichette mal progettate e materiale che non si verificano o su tempi di consegna sono che i principali motivi che gli obiettivi della campagna un POS non sono soddisfatte. Questo è perché, anche se al giorno d'oggi molti punti essi stessi sono responsabili per la produzione del materiale POS, 79% preferisce Esternalizzare questa produzione fornitori nel 2020. I rivenditori andrà alle agenzie per far loro eseguire campagne molto flessibile, in media sia stampati ed elettronici che utilizzano le tecnologie più all'avanguardia e redditizie.

Magí Besolí, Product Manager per Epson Ibérica, ha evidenziato che "la 20|20 di indagine Epson visione mostra che punti vendita spagnoli stanno adeguando la loro strategia a causa di una maggiore concorrenza e incertezze economiche". Anche se si prevede che i bilanci per POS aumentano, Manager richiederà un aumento degli investimenti e una maggiore efficienza, prestazioni che implica scegliere e produrre il supporto promozionale con cura. La PLV sia cartacea che elettronica giocherà un ruolo importante negli obiettivi delle marche sviluppare le loro relazioni con i clienti e aumentare le vendite ".

Da parte sua, Duncan Ferguson, direttore di Prographics, Epson Europe, ha sottolineato: "abbiamo commissionato questa indagine per indagare a fondo le tendenze, strategie e i requisiti tecnici del POS nel settore retail europeo. L'indagine dimostra che punti di vendita sono alla ricerca di stampanti ed equipaggiamento flessibile e conveniente che forniscono straordinarie qualità che necessarie per competere in futuro. I risultati sono coerenti con la strategia di Epson sviluppare squadre di immagine professionale per un mercato esigente come quello dei manifesti; e i primi prodotti stanno già dando grandi frutti."

Epson 20|20 visione di indagine: Panoramica delle principali tendenze europee

1. formato del POS in negozio dal valore del prodotto entro il 2020:

Lusso: stampato 62% / 37% elettronica basic: 29% stampato / electronic 61%

2. veicoli pubblicitari nel sesso memorizzano nel 2020:

Mujer:51 stampato % / uomini e 43%: 62% stampato / electronic 34%

3. materiale POS:

Oggi: 54% stampato / 36% e 2020:42 stampato % / 58% elettronico

4. campagne di media ora e durata del 2020:

Paese

oggi

2020

Spagna

9,5 giorni

6,8 giorni

Germania

9,1 giorni

7,6 giorni

Francia

10 giorni

7,8 giorni

Italia

8,7 giorni

7,9 giorni

Regno Unito

8,9 giorni

8,5 días

Ver estudio


Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e non vi mancherà nulla.

Altri articoli su
Da • 23 Jan, 2013
• Sezione: Segnaletica digitale, Studi, Pubblicità dinamica

Game of thrones slot recensione http://gameofthronesslotgame.com/