Javier Vivas, CEO di Soditec e Miguel Angel Rojo, capo della r & d Department, erano incaricato di presiedere l'inaugurazione dei nuovi uffici in ieri. Nei loro interventi sono stati evidenziati la strategia dell'azienda che è orientata per prendere la vostra attività a nuovi mercati ed entra nel mondo dei contenuti.

Vista tramonti a espandere le loro attività fuori dal mercato nazionale, Soditec ieri ha aperto ufficialmente le nuove strutture in Cáceres. Un edificio di 600 quadrati metri che ospita circa 30 lavoratori e da dove fornisce servizio in Spagna, Sud America e nel resto d'Europa.

L'evento è stato presieduto da Javier Vivas, CEO della società e Miguel Angel Rojo, responsabile r & d che è stato creato di recente. Inoltre, la presenza di Jorge Manuel Prieto, direttore della camera di commercio di Cáceres e Lucas Barbero, presenti il consigliere comunale.

Nel suo discorso, Javier Vivas ha detto lo sforzo di conoscere il marchio a espandere la vostra attività in nuovi mercati. "Non siamo né a Madrid, o da New York, sono da Cáceres e siamo conosciuti nel mondo. Attualmente, abbiamo oltre 10.000 installazioni, sia in Spagna che in Germania e in Russia, e ora siamo in trattative per portare la nostra tecnologia e servizi per Sud America e in altri mercati emergenti. Ci sentiamo molto orgogliosi di aver ottenuto questo lontano e spero di continuare a crescere molto più di questo momento in poi. "

Questa azienda Extremadura ha iniziato la sua carriera nel 2005 con l'obiettivo di convertire è un riferimento della distribuzione delle ardesie digitale e monitor per il mercato educational. Suoi prodotti, che sono commercializzati con il marchio Galneo, sono progettati dal proprio Soditec e fabbricati in Cina. "E anche se l'hardware è importante è ancor più valore aggiunto che forniamo, servizi e, soprattutto, il nostro approccio umano. Vogliamo essere vicino al client e vi accompagnerà durante tutto l'intero progetto".

La linea Galneo è composta di lavagne digitali, tabelle interattive e monitor di diverse dimensioni e risoluzioni. Inoltre, il suo catalogo include anche staffe per l'installazione di proiettori e schermi.

Questi prodotti sono gli attori chiave della stanza di addestramento che sono stati creati all'interno del nuovo edificio di Soditec e dove l'attenzione è un 4 K 85 pollici touchscreen che offre una risoluzione di 3840 x 2160 p con 10 punti di tocco.

È è di un soggiorno preparato per mostrare l'offerta dell'azienda e metterli di sollievo caratteristiche dei loro prodotti, con soluzioni che risposta dan ai requisiti dell'ambiente educativo. Inoltre, in questo spazio può anche essere diversi proiettori di Optoma, marchio di cui sono partner e che li accompagna nei loro progetti.

Dipartimento di r & d

Il dipartimento di indagine, che è stato creato di recente, si occupa di Miguel Angel Rojo, che ha preso il suo discorso alla cerimonia di apertura per presentare le ultime iniziative che stanno sviluppando e sono tutti in fase di prototipo. "Siamo passati dalle applicazioni di lavagna. È un altro passo nell'evoluzione della nostra azienda, "dice rosso.

È è di iniziative rivolte al mondo dei contenuti e delle applicazioni che van molto correlato con l'ambiente della mobilità.

"Il primo sviluppo che abbiamo fatto è un software progettato per l'ambiente della distribuzione in mercati come l'Ecuador o Perù. Il secondo si concentra più sulla nostra portata tradizionale, poiché è un'interfaccia orientata su bambini, come è anche uno strumento di realtà aumentata che permette che qualsiasi disegno su carta prendono vita sullo schermo del cellulare, una volta che esso è stato catturato dalla fotocamera del telefono cellulare", spiega Miguel Ángel.

Per quasi sei anni, Soditec ha collaborato strettamente con la Edelvives editoriale e insieme hanno reso quasi 6.000 strutture. 'Abbiamo sempre a mano e uno degli sviluppi recenti è stato un prototipo di favola, con la voce di Juan Echanove,' chiarisce la persona responsabile del reparto r & d.

Fuera del entorno educativo, disponen de dos app, una orientada a mejorar la calidad de vida de las personas mayores y otra a optimizar el casco antiguo de la ciudad de Cáceres. Con la primera, “al pasar el móvil por la caja de un medicamento, la aplicación lo analiza y es capaz de determinar cuándo debe el enfermo tomarlo, cuántas pastillas quedan o incluso cuándo debe volver al médico para pedir más. En cuanto a la segunda está pensada para promocionar los principales monumentos históricos de la ciudad. La idea es colocar unos carteles en estos edificios y que cuando se pase el móvil aparezca en pantalla amplia información sobre él”.


Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e non vi mancherà nulla.

Altri articoli su ,
Da • 15 May, 2014
• Sezione: Accessori, Visualizzazione, Eventi, Formazione, Proiezione, Realtà aumentata

Game of thrones slot recensione http://gameofthronesslotgame.com/