Progetto che ha portato di fuori di Microsoft si chiama Room2Room e per mettere la sua è hanno usato macchine fotografiche Kinect con sensori di profondità e proiettori digitali per catturare l'immagine 3D di una persona che si trova in una stanza e proiettarlo per dimensione e tempo reale in un altro.

Un gruppo di ricercatori provenienti da Microsoft Research sono esplorando il form creare proiezioni più realistico che den la sensazione di che non è è di immagini in 3D. Un progetto che mira ad ottenere che la videoconferenza diventerà coinvolgente esperienze, con la sensazione che la persona che si trova in un altro posto sembra sia posizionato contro l'interlocutore e mantenere una conversazione quasi 'faccia a faccia'.

Si tratta di un progetto che viene eseguito sotto il nome di Room2Room ed è l'estensione del progetto di Microsoft Research chiamato RoomAlive augmented reality.

Simile a RoomAlive, Room2Room utilizza telecamere Kinect con sensori di profondità e proiettori digitali per catturare l'immagine di una persona in 3D in una stanza e una versione del progetto per dimensione e tempo reale di quella persona su un mobile che si trova in un'altra stanza.

L'obiettivo è di creare un senso di realtà e mantenere una conversazione 'naturale' come se la persona fosse nella stessa stanza.

Si tratta di un'esperienza emergenti che solleva ancora molte sfide da risolvere prima possono essere commercializzate e utilizzate in una stanza insieme. La tecnologia per i sensori e la proiezione è disponibile ma il sistema in sé è troppo voluminoso e presenta alcune complessità al momento di installare e configura. Inoltre, immagini non godono di un'alta risoluzione e, talvolta, è difficile determinare dove sta andando agli occhi della persona che si sta parlando.

Secondo Tobias Höllerer, professore presso la University of California, la risoluzione può essere migliorata e la crescente popolarità di realtà virtuale, guidato da l'imminente rilascio di alcuni caschi si rivolgono a consumatori da aziende come Oculus, potrebbe aiutare anticipo questa tecnologia la realtà aumentata. "Questi sono gli inizi della conferenza più coinvolgente"


Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e non vi mancherà nulla.

Altri articoli su ,
Da • 21 Jan, 2016
• Sezione: Proiezione, Realtà aumentata, Simulazione, Telepresenza / videoconferenza

Game of thrones slot recensione http://gameofthronesslotgame.com/