Con un investimento in pubblicità, 1,289.2 milioni di euro digitali nel 2015, il 21% in più rispetto all'anno precedente, lo studio del digitale investimenti pubblicitari dei media in IAB Spagna, in collaborazione con PWC, rivela l'aumento degli investimenti in video (65,6%), e l'acquisto programmatico (86,4%), con i relativi dati primo investimento nel televisore collegato e audio on-line.

Pubblicità San Miguel digitale fuori casa

IAB Spagna, Un'associazione di pubblicità, marketing e comunicazione digitale in Spagna, ha presentato il suo 'Studio di investimenti in mezzi pubblicitari digitali' per l'anno 2015 e sviluppato in collaborazione con PWC.

El dato total de inversión en publicidad digital en 2015 ha sido de 1.289,2 millones de euros, cifra que incluye la inversión desglosada en desktop (1.168 millones de euros); mobile (78,4); digital signage (35,6); audio online (4,6) y TV conectada (1,2 millones), lo que significa un crecimiento del 21% respecto al año anterior. La publicidad digital, como se destaca en este estudio, representa un share del 25% respecto al total de la inversión publicitaria, consolidando su segunda posición en el ranking de medios.

Questo è il terzo anno che lo studio fornisce i dati di investimento di digital signage, dopo aver raggiunto 35,6 milioni nel 2015 è aumentato del 11% rispetto all'anno precedente, con una quota di mercato rispetto al totale degli investimenti 2,8%.

2015 gli investimenti pubblicitari IAB Spagna

investimenti pubblicitari Desktop ha raggiunto 1.168 milioni di euro, si sviluppa su display (439,2 milioni) e una crescita del 34.06%; Ricerca (612,3) con un incremento del 47,4%; e video (117,1) e il 9,08% in più rispetto al 2014. La tecnologia automobilistica e delle telecomunicazioni, e servizi finanziari e assicurazioni sono i tre settori che hanno investito sul display, con il 44% del totale.

In programmatica è aumentato dal 9,35% nel 2014 per il 13,86% dello scorso anno, mentre la maggior parte l'acquisto è stato negoziato nel 2015, con il 86.14%. gli investimenti video continua a salire dopo aver raggiunto 117.16 milioni di euro, pari al 11% dell'investimento display.

Un aumento del 82% nel 2015 rispetto all'anno precedente, gli investimenti nella telefonia mobile si attesta a 78,4 milioni di euro, in cui i formati di visualizzazione si concentrano gli investimenti 34,8 milioni, rispetto ai 36,5 di ricerca e 7,1 milioni di video.

Secondo lo studio, più è investito in web mobile (69%) rispetto alla pubblicità nelle applicazioni (31%). Come settori automobilistico (33%), altri (17%) e tecnologia di comunicazione (10%) sono quelli che hanno investito nel 2015 in display mobile.

Lo studio non dispone di dati investimenti in pubblicità nativa, ma attraverso il feedback di mercato diffusa da IAB si prevede una notevole presenza nel 2016, strettamente legata alla partecipazione in contenuti dagli inserzionisti.

Antonio Traugott, CEO di IAB Spagna, "senza dubbio 2015 è stato un buon anno per il settore della pubblicità digitale. E 'molto significativo che il settore online è stato l'unico mezzo per aumentare la sua quota di mercato in investimenti pubblicitari totali. Gli inserzionisti sempre più stanno favorendo i media digitali e hanno la volontà di aumentare ulteriormente i loro investimenti come i professionisti del settore online sono in grado di rispondere alle loro esigenze principali "


Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e non vi mancherà nulla.

Altri articoli su ,
Da • 17 Mar, 2016
• Sezione: Visualizzazione, Studi, Business, Pubblicità dinamica

Game of thrones slot recensione http://gameofthronesslotgame.com/