Cicero è un'applicazione che permette di interagire con avatar virtuale, lo spostamento è in un ambiente coinvolgente e personalizzato, in modo che le persone che soffrono di questa malattia possono superare talune difficoltà di interazione sociale o la possibilità di parlare in pubblico.

U-tad Cicero

Indra, Universia Foundation e U-tad, Università di centro di tecnologia e arte digitale, hanno siglato una convenzione di collaborazione per la creazione di una sedia di ricerca in tecnologie accessibili, cui primo progetto è Cicerone: allenatore discorso VR. È è di un'applicazione che, attraverso tecniche coinvolgente della realtà virtuale, permette a loro le persone con sindrome di Asperger treno sua interazione con altre persone e l'esposizione in pubblico dei diversi materiali.

Grazie alla sua capacità di immersione, la realtà virtuale viene utilizzato per la riabilitazione di diversi tipi di disturbi e fobie, come è il caso della sindrome di Asperger, una neurobiologia del disturbo dello spettro autistico che ha interessato sono alcune difficoltà nella loro abilità sociali, il comportamento o la comunicazione.

Il progetto Cicero, ricercatori, medici e studenti di U-tad, sviluppando consentirà la pratica di parlare in pubblico, in modo che vi aiuterà queste persone per ridurre la paura, l'ansia, fobia o rifiuto che li causano queste situazioni, adattarsi a loro e a migliorare le loro prestazioni sia educativa e professionale.

L'applicazione permetterà all'utente di interagire con avatar virtuale attraverso tecniche di gamification, dinamiche degli ambienti non giocosi giochi. La difficoltà aumenterà gradualmente in diversi livelli, secondo per essere incorporati interazioni, interruzioni, rumori, ecc., costringendo l'utente a migliorare la mostre e il contatto e la comunicazione con il pubblico.

Per facilitare l'uso della soluzione, può essere utilizzato con occhiali visione stereoscopica e uno smartphone, rendendo più facile per l'utente di avere questo trainer virtuale a casa propria. Un'altra opzione sta usando un dispositivo di realtà virtuale con la migliore prestazione che genera un ambiente virtuale più coinvolgente e realistico, l'accesso all'ambiente virtuale con il comando di una console. Questa seconda opzione Guida per l'utente a dimenticare che utilizza un sistema di formazione terapeutica e hai circa ad una famiglia di ambiente: il video gioco.

Validità terapeutica

Si tratta di un progetto multidisciplinare, livelli e moduli saranno definiti da un team composto da esperti in diverse discipline, guidati da Laura Raya, direttore del progetto da U-tad: ricercatori dai rami di realtà virtuale, gamification, intelligenza artificiale, comunicazione, parlare in pubblico, visual design e animazione, responsabile per le esigenze tecniche di sviluppo, come pure gli psicologi e insegnanti specializzati.

Al fine di determinare la validità terapeutica di Cicerone, la redditività e impatto reale, associazioni di Spagna Asperger saranno coinvolti nel progetto, guida e consulenza in materia di linee guida da seguire con queste persone e la loro evoluzione sociale. Esso faciliterà anche e promuoverà la partecipazione degli studenti con disabilità, membri della comunità universitaria di U-tad, in alcune fasi del progetto, non solo come soggetti a requisiti e convalida, ma anche gli stessi sviluppatori.

Per la sua realtà virtuale capacità di coaching, Cicerone essere utilizzato anche da persone non abituati alle mostre in dibattiti pubblici e di gruppo che vogliono migliorare le proprie capacità di comunicazione, sia a livello universitario, dove il Bologna attribuisce grande importanza alle presentazioni , e al lavoro.


Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e non vi mancherà nulla.

Altri articoli su , ,
Da • 19 Luglio 2016
• Sezione: Formazione, Realtà aumentata, Salute, Simulazione

Game of thrones slot recensione http://gameofthronesslotgame.com/