In uno spazio urbano simulato, questa soluzione Big Data ospitato nel cloud, che si concentra la gestione dei servizi e il servizio del cittadino, è stato visto nella cabina che aveva l'azienda nel 2016 SCEWC, dove è stato ricreato uno spazio urbano, cui Consiglio gestisce tutti i servizi comunali, grazie alle sue soluzioni di Internet delle cose dal centro di controllo di piattaforma azienda Smart City.

Telefónica ha frequentato il 2016 della Smart City Expo World Congress edizione)SCEWC) di Barcellona, che oggi chiude i battenti, con la loro piattaforma Smart City, da cui ogni amministrazione locale centrale possibile gestire tutti i servizi che offre la cittadinanza grazie all'Internet delle cose (IoT) e facendo spazio comunale efficiente, responsabile e sostenibile.

È è di una soluzione Big Data ospitati nel cloud, che si concentra la gestione dei servizi e del cittadino di attenzione. E così che i partecipanti potevano vederlo in operazione, la società è stata ricreata presso il suo stand una città.

Aprire la piattaforma Smart City, basato in loro degli standard europea dell'Internet del futuro (progetto Fi-ware), incorpora un quadro di controllo remoto che offre una visione della città in generale e di aree, in modo che riceve, analizza ed esegue un follow-up in tempo reale tempo di loro dati generati da soluzioni costruite a partire da un ecosistema di partner diversi, molti di loro , telefono startup sponsorizzato dall'iniziativa Open Future.

Questi dati generati da 'città' in diversi formati e origini vengono aperte in modo che gli imprenditori e gli sviluppatori possono usare per una varietà di scopi, trasformandolo in una grande promozione del laboratorio di imprenditorialità. L'uso di standard aperti consente di incorporare queste iniziative come nuovi servizi ai cittadini.

La piattaforma integra portale open data Open Data, che mette a disposizione della società i dati gestiti dall'amministrazione locale. Qualsiasi cittadino o azienda può analizzare, riutilizzare e ridistribuire questi dati, generando nuovi servizi e permettendo che la pubblica amministrazione essere più trasparente (governo aperto) e la generazione di ricchezza attraverso l'uso intelligente di loro risorse (governo intelligente). Nella cabina di telefono, i visitatori è stata in grado di conoscere il funzionamento di un portale del vero Open Data come è Valencia.

Smart City

Telefónica fornisce due diversi punti di vista di una smart city: il Consiglio comunale, come responsabile per il corretto funzionamento dei servizi comunali e di cittadino, beneficiario e soggetto attivo, poiché in questo modello di organizzazione diventa anche collaboratore del Concistoro nel portare le proprie iniziative e proposte di miglioramento.

Lo stand del telefono ha mostrato il funzionamento del tavolo di controlli Executive, da cui viene impiantato e maniglia soluzioni relative al cittadino di efficienza energetica e sostenibilità, mobilità, turismo e partecipazione.

Per ottenere che un amministrazione locale è efficiente è essenziale attuare la telemetria e la gestione remota in molti dei loro servizi. Di questa forma, è possibile ottenere ad esempio ridurre i costi dell'illuminazione pubblica fino a un 25%, con soluzioni di illuminazione intelligente u ottenere risparmio simili nel consumo di acqua con applicazioni smart metering. La gestione intelligente delle acque reflue e dei rifiuti urbani (rifiuti) riduce anche alcune voci di bilancio dei consigli locali.

Inoltre, per rimuovere le massime prestazioni di queste soluzioni di telegestione, telefono sta esplorando diversi tipi di tecnologie di connettività, di forma complementare alla cella, come è il caso di Narrowband IoT, concentrata in loro di adattare i dispositivi per le esigenze del mercato dei loro clienti in Internet di quelle cose. Questa connettività consente elevata durata delle batterie, costo adeguato al caso di concreta applicazione, ad alta copertura e penetrazione interna.

In questo senso, Telefónica ha presentato nello stand diversi servizi che possono migliorare le loro prestazioni grazie a questa tecnologia, come nel caso delle fogne e soprattutto molto Smart Metering dell'acqua, dove già ha rilasciato i piloti commerciali offerta telemetria in loro contatori residenziali dell'acqua.

In un ambiente nel quale il cittadino cerca un rapporto digitale e dinamico con l'amministrazione, la piattaforma Smart City agisce come un termometro dell'efficacia delle misure di governo e facilita la comunicazione multicanale (web, SOCIAL, mobile, segnaletica digitale) con cittadinanza, partecipazione e-Government e cittadino come base. Da questo, incorpora diverse soluzioni di collaborazione (coinvolgimento dei cittadini), che consentono la comunicazione bidirezionale tra la società e il cittadino.

La piattaforma promuove anche la conservazione dei valori naturali dell'ambiente, con soluzioni che misurano la qualità dell'aria, i livelli di rumore o lo stato delle spiagge e dei valori culturali, con soluzioni come Smart Heritage, che viene utilizzato per conservare le mura di Avila, tra gli altri monumenti storici.


Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e non vi mancherà nulla.

Altri articoli su ,
Da • 17 Nov, 2016
• Sezione: Controllo, Segnaletica digitale, Distribuzione segnali, Eventi, Infrastrutture, Reti

Game of thrones slot recensione http://gameofthronesslotgame.com/