Si tratta di uno spazio, che si trova presso la sede di Intef, che è stato dotato di varie tecnologie come lavagne interattive, dispositivi di realtà virtuale, le macchine fotografiche per registrare contenuti 360, smartphone di nuova generazione e tablet con S Pen.

Samsung Ha collaborato nella concettualizzazione e l'attuazione del progetto dell'Istituto Nazionale di Tecnologie didattiche e formazione degli insegnanti (Intef), Sotto il Ministero della Pubblica Istruzione, Cultura e Sport unità (meca) Aula del futuro, che ha lo scopo di servire come spazio di sperimentazione e di innovazione per promuovere l'uso della tecnologia in ambito educativo e promuovere la personalizzazione dell'apprendimento.

"Portare la nostra esperienza in materia di istruzione e la tecnologia per promuovere la trasformazione delle aule spagnoli e aiutare gli insegnanti a scoprire e padroneggiare nuovi strumenti metodologici, in linea con i modelli europei di riferimento", dice Francisco Hortigüela, direttore della cittadinanza Comunicazione d'impresa e relazioni istituzionali di Samsung Spagna.

El espacio creado en la sede del Intef está dotado de distintas tecnologías como la pizarra interactiva, dispositivos de realidad virtual, cámaras para grabar contenidos en 360, smartphones de última generación o las tablets con S Pen. Su finalidad es que los docentes dispongan con esta iniciativa de un modelo de referencia que les sirva para aplicar las pedagogías activas en su práctica diaria.

L'aula del futuro è diviso in quattro aree di apprendimento esplora (indaga, scopre, innova), credono (immaginare, edit), sviluppa / ricerche (pianificazione, recensione, Discover) e interagisce / regali (discussione, ascolta, domanda, quota ). Grazie a questa distribuzione spaziale e l'adozione di metodologie attive, l'apprendimento è favorito in settori come il lavoro collaborativo e l'uso delle risorse interdisciplinari.

El proyecto está vinculado a la iniciativa europea Future Classroom Lab (FCL), iniciado en 2012 por European Schoolnet (EUN), el consorcio de ministerios de educación europeos al que está asociado el MECD, que pretende transformar y mejorar el uso de la tecnología en la enseñanza y el aprendizaje durante las etapas de educación no universitaria. Desde 2015, docentes de toda España forman parte de la red española de embajadores FCL para avanzar en esta dirección y favorecer el desarrollo integral de las competencias en sus alumnos.

La partecipazione di Samsung al progetto aula del futuro è parte dell'accordo siglato con il Ministero della Pubblica Istruzione, Cultura e Sport della Spagna, che ha lo scopo di contribuire a creare e mantenere uno spazio per la comunità educativa spagnola dedicata alla discussione, interazione, lavoro collaborativo, la sperimentazione e la formazione sugli ambienti del XXI secolo di apprendimento.

Samsung ha contribuito a sostegno MECD nella progettazione e nella concettualizzazione della classe del futuro, oltre alle apparecchiature utilizzate fornire nello spazio e nel farsi carico della loro ristrutturazione e manutenzione.

L'accordo prevede anche la serie di sviluppo e le azioni di formazione degli insegnanti, la diffusione delle buone pratiche di scuole, ricerca e sperimentazione, riunioni di gruppi di lavoro tecnici delle comunità autonome e gli incontri di progetti educativi Intef, come programma di cittadinanza aziendale Samsung smart School, che comprende 32 scuole primarie in Spagna.

Robotica e realtà virtuale

El Aula del Futuro acogerá numerosos talleres y demostraciones organizados por el Intef en los que docentes y alumnos podrán descubrir, experimentar y compartir herramientas para la integración de la tecnología en el aula. La primera actividad formativa se desarrolló el pasado 8 de marzo bajo el título ‘Experimenta en el Aula del Futuro con Cervanbot y 3D’, con la participación de los alumnos de 5º de primaria del CEIP Miguel de Cervantes de Leganés (Madrid).

Nei suoi laboratori detiene il piano di azione su robot di programmazione, ScratchJr in compresse, i circuiti di programmazione e registrazione video digitale giornalisti compresse sono inclusi. I partecipanti avranno anche sperimentare con il materiale in classe e partecipare ad un laboratorio di stampa 3D e altri vetri e macchine fotografiche 360 ​​realtà VR virtuali.


Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e non vi mancherà nulla.

Altri articoli su , ,
Da • 10 Mar, 2017
• Sezione: Visualizzazione, Formazione, Realtà aumentata, Simulazione

Game of thrones slot recensione http://gameofthronesslotgame.com/