Madis è stata la società che ha realizzato e assemblare il set per l'evento, in cui sono stati installati più di 2.500 moduli LED per impostare circa 1.300 metri quadrati di schermi. due elementi fondamentali per la stadiazione, la spirale e la sfera, che ha portato una nuova immagine alla mostra sono stati fabbricati.

Per 12 anni, Madis è stato responsabile per la produzione teatrale del Festival di Viña del Mar, il più importante evento musicale latina tenutosi in Cile, ottenendo in ogni edizione si rinnova e presentare uno spettacolo sempre più innovativi con le tecnologie più alti.

En la Quinta Vergara, lugar donde se desarrolla el evento, se instalaron más de 2.500 módulos Led, lo que permitió armar cerca de 1.300 metros cuadrados de pantallas. También se fabricaron dos elementos fundamentales para la puesta en escena, el espiral y la esfera, que lograron entregar una renovada imagen a todo el show.

La esfera, instalada en el centro del escenario, es la mayor novedad tecnológica. Se trata de un objeto que pesa más de 4 toneladas y mide 4,5 metros de altura. Además, cuenta con pantallas, maniobras de giros y más de 50 motores variables que le da la posibilidad de subir o bajar en 30 segundos. De esta manera, el objeto puede permanecer en el piso, acompañar al artista, girar 360° o, incluso, disparar haces de luz, gracias a su potente iluminación que la transforma en el centro de energía del espectáculo.

Da parte sua, la spirale intorno al campo per generare un collegamento di alimentazione diretta, facendo sentire il pubblico che è parte dello spettacolo. "Mi venne in mente di fare una spirale che inizia dove il pubblico è, arriva, attraversa la scena e fino all'infinito", dice il regista e scenografo Madis Festival, Marcelo Rojas.

Questo elemento tecnologico è composto da un gateway LED display e nastri digitali sui lati, oltre a percorrere tutto lo spirale, fornisce un impulso e dinamismo, marcatura ogni dettaglio stadiazione e simulando un movimento costante.

Visiva infrastrutture folcloristico e competizioni internazionali, sono stati sviluppati anche da Madis, dove il concetto di ogni canzone si è riflesso con contenuto visivo, offrendo gli stessi sentimenti che i partecipanti volevano dare musicisti.

Es el caso de la representante de México, participante en la competencia Internacional y ganadora de la gaviota de plata como mejor intérprete, Jass Reyes, que se refirió a esto efectos que se mostraron en los más de 1.300 metros cuadrados de pantallas y que potenciaron su presentación: “Cuando compuse ‘Cielo en llamas’, desarrollé la letra a partir de un mundo de fuego que me imaginaba de tonos rojos, amarillos y oscuros. Cuando vi las visuales sentí que Madis había entendido el concepto y lo que quería escribir. Crean una atmósfera de la canción que hacen que la gente entre a este mundo también”.

Per quanto riguarda gli effetti visivi aziendali, essi mappati disegni per ogni schermo secondo la posizione e le dimensioni, che realizza le immagini sono integrati sia sul palco e nello spettacolo, utilizzando parti fabbricate specificamente per ciascun punto di tempo sono stati eseguiti.

Le immagini e la grafica contenevano emesse effetti 2D e 3D con musica e sensazioni diverse, eccitato, eccitati, motivato e sorpreso dall'inizio alla fine al pubblico.

Per queste ragioni, lo scenografo Marcelo Rojas, ha detto: "Ogni volta che abbiamo le persone più qualificate, laboratori e una buona gestione della tecnologia che ci permette di avere una sfera di 5 metri di altezza, schermi curvi, motori variabili, colpi di scena di sistema e macchine per lavorare con immagini fino 7K".


Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e non vi mancherà nulla.

Altri articoli su
Da • 15 Mar, 2017
• Sezione: Visualizzazione, Eventi, Illuminazione, Produzione

Game of thrones slot recensione http://gameofthronesslotgame.com/