Undici squadre LampFree questo produttore sono utilizzati per creare un'esperienza educativa e interattiva alla mostra di questo museo, che è mostrato unico modo in Europa Tyrannosaurus Rex scheletro, noto come 'Tristan'.

Il Natural History Museum Berlin (Museum für Naturkunde e noto anche come Humboldt Museum) che offre una spettacolare proiezione interattivo mostra solo lo scheletro di Tyrannosaurus Rex (T-Rex) esposto in Europa, da parte dello Stato americano del Montana, per i quali hanno già speso milioni di visitatori.

Per visualizzare lo scheletro di 'Tristan' dodici metri, ha condizionato una camera dotata di proiettori undici Casio LampFree per i visitatori di godere di un'esperienza educativa e interattivo con le immagini che si dispiegano nelle schermi trasparenti circostanti e completo di un sistema di illuminazione appositamente progettato che dà un tocco argenteo lo scheletro per facilitare il contrasto e la chiara identificazione di ciascuna delle sue ossa.

En la sala se han distribuido cinco pantallas verticales de gran formato translúcida, ubicadas en pedestales, para facilitar la proyección de animaciones sobre T-Rex, y crear un entorno en el que parece que las imágenes están flotando en el aire, al tiempo que ve el esqueleto real en un segundo plano. Para lograrlo se utilizan cinco proyectores LampFree XJ-A257 de la línea Slim de Casio.

Los doce metros de huesos fosilizados que forman el esqueleto de T-Rex se alzan sobre una gran plataforma que simula una zona rocosa, fabricado ex profeso para la muestra, y en la que se han instalado seis vitrinas que, aparentemente, sólo exhiben simples réplicas de algunos de sus huesos. Sin embargo, cuando los visitantes pulsan el botón integrado en la vitrina, estas se llenan de luz y comienzan a mostrar imágenes muestran más detalles sobre el protagonista de esta sala.

Ciascuno dei sei finestre alloggiati all'interno di una squadra corta ultra LampFree XJ-UT310WN tiro che, simile al modo schermi trasparenti, proiettare immagini sulla sua superficie, che è stata applicata una pellicola speciale per aumentare il contrasto e facilitare la lettura dei testi.

Para crear este concepto de comunicación con el visitante y diseñar la exhibición, Valentín Henning, responsable de esta área Museo de Historia Natural de Berlín, trabajó con un equipo de doce expertos en tecnología y aprendizaje interactivo. El uso de pantallas y vitrinas traslucidas fue una de las primeras decisiones que se tomaron, lo que requería utilizar proyectores que fueran ligeros, encendieran rápidamente, no generaran calor y ofrecieran largas horas de funcionamiento ininterrumpido.

“El hecho de que la fuente de luz de los proyectores LampFree pueda durar unas 20.000 horas sin necesidad de cambiarse fue una de las razones por las que buscamos a Casio para apoyar técnicamente nuestra exposición”, explica Henning. A ello se sumaba que la muestra debía mantenerse sin cambios, al menos, durante tres años.

Mentre questi dispositivi non richiedono regolazioni e manutenzione attraverso il suo ciclo di vita, sono pronti per l'aggiornamento in qualsiasi immagini in tempo e le informazioni visualizzate nel caso in cui siano condotte nuove scoperte nel campo della ricerca scientifica, con la connessione solo tramite WLAN un computer con proiettori e aggiungere i file nella memoria interna di loro.

Questo è molto importante perché i ricercatori presso il museo stesso, in collaborazione con scienziati dell'Istituto Leibniz per Evolution e biodiversità Research, hanno fatto nuove scoperte circa l'anatomia dello scheletro, in particolare la mandibola, che non è ancora stata riportata, ma nel breve termine sarà parte di questa mostra.


Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e non vi mancherà nulla.

Altri articoli su ,
Da • 11 Apr, 2017
• Sezione: Casi di studio, Visualizzazione, Distribuzione segnali, Formazione, Proiezione

Game of thrones slot recensione http://gameofthronesslotgame.com/