Per due giorni, la capitale della Costa del Sol, è diventata la capitale europea della, aumentata, realtà mista virtuale, eSports e di gioco grazie a ORV17. La conclusione principale di questo forum, pioniere in Spagna, è che queste nuove tecnologie sono nella loro infanzia, continuano a sperimentare e prendere molti anni per raggiungere l'ottimizzazione.

ORV17

Dopo il successo ottenuto nella prima edizione dell'Osservatorio di Realtà Virtuale (ORV) Nella Digital Content Polo Malaga, appena completato, ha annunciato la seconda edizione successiva, il 18 e 19 luglio 2018 anni.

La conclusione principale di questo forum, pioniere in Spagna e organizzato da Medio di Medina con Panorama audiovisivo come media partner, è che queste nuove tecnologie (realtà virtuale, realtà aumentata, realtà mista, 360, eSport e videogiochi) sono nella loro infanzia, continuano a sperimentare e prendere molti anni per raggiungere l'ottimizzazione.

Osservatorio Realtà Virtuale 2017 ha offerto una panoramica dello stato attuale e futuro del virtuale e aumentata, videogiochi in realtà eSports, offrendo occhiali, macchine fotografiche e console di gioco, la formazione, le piattaforme, i contenuti e applicazioni in settori quali il turismo, l'istruzione, tempo libero e cultura, tra gli altri.

Osservatorio realtà virtuale malaga2017 ceo metà medina

Ci sono stati un totale di due giorni ad ascoltare e realizzare contatti con esperti del settore, produttori audiovisivi, professionisti ICT, manager di multinazionali, 360 imprenditori, studenti e docenti provenienti da tutte le aree coinvolte in questo nuovo settore.

La dinamica presentati dall'Osservatorio di realtà virtuale hanno incluso, tra le altre opzioni, conferenze, presentazioni, dimostrazioni e la possibilità di fare networking con professionisti provenienti da alcune delle aziende leader nel settore

Osservatorio realtà virtuale malaga2017

Sviluppo della manifestazione

Nel giorno di apertura, Óscar Hormigos, fondatore di La Data di App, Ha aperto la presentazione del congresso con una revisione dettagliata del panorama della realtà virtuale nel mondo e in Spagna, mettendo in evidenza l'attuale boom e anticipando che ci sarà nel 2020 100 milioni di utenti di VR in tutto il mondo, che alla fine di generare una figura business per raggiungere quasi 12.000 milioni di euro.

Poi Alberto Ruiz, CTO e fondatore di 3in-TechHa mostrato in plenaria una radiografia nella loro situazione attuale e le prospettive. Egli ha osservato che una percentuale elevata di progetti AR sono attualmente legato alla pubblicità e marketing, mentre il futuro sarà il gioco che monopolizzano la più alta percentuale di investimento in realtà aumentata.

Realtà mista OVR-17

Come una realtà mista è interessato, l'evangelista tecnico per lo sviluppo tecnologico MicrosoftAlejandro Campos, ha sottolineato nel suo discorso che tra le realtà fisiche e digitali, realtà mista offre la possibilità che sia il sistema operativo che aiuta l'utente a muoversi in un mondo fisico che interagisce con elementi digitali.

Nel suo discorso Elena Blanes, di Steg, I partecipanti nel settore dei giochi, che è attualmente la locomotiva economica del settore Introdotto; mentre Francisco Asensi del Tarkinia descritto la crescente panorama attuale del settore dopo aver mostrato la sua evoluzione e ha detto come si continuerà a crescere a passi da gigante che ricevono maggiore attenzione e investimenti da parte di cluster tecnologici.

ORV17

Gli studi di caso

Il pomeriggio del primo giorno è stata la volta delle aziende leader nel VR. a cominciare Nuovi orizzonti VR con il suo amministratore delegato Edgar Martin-Blas ha mostrato ai partecipanti il ​​'viaggio' dai primi passi alla sua attuale situazione di successo in cui si tratta di una società di riferimento per alcuni dei marchi leader a livello mondiale.

Casi sull'uso dello streaming VR effettuate da David Mancebo, CEO Winkle360 presentato al pubblico due grandi progetti: la trasmissione della finale di Champions League e la finale della serie 'Velvet' di Atresmedia in VR.

Il tratto finale del primo giorno aveva lo scopo di mostrare le applicazioni VR nel mondo del turismo. Con Opossum potrebbe comprendere l'ambiente ricreato da 0 a parete 3D di Melilla, che ha infinite possibilità di interazione. Mentre Manuel Lara, direttore del marketing digitale per la Costa del Sol, ha mostrato i suoi 360 e VR applicazioni per attrarre nuovo turismo e ha mostrato i suoi risultati fantastici dopo un intero anno con l'iniziativa.

Osservatorio realtà virtuale malaga2017

il progetto Google, In collaborazione con il Junta de Andalucía'Meraviglie Andalusia' stato presentato da Antonio J. Lucas. Un'iniziativa che permette di vivere un'esperienza coinvolgente 360 ​​ha chiuso la sessione pomeridiana e il blocco tematico dedicato alle applicazioni VR focalizzate sul settore turistico.

Nel frattempo, SngualarMano direttore creativo del DKC (Digital Key competenza) Adriano Pérez, condiviso con i partecipanti l'Osservatorio esperienza virtuale di Project Reality con aziende come BBVA, Prosegur o Alvic in cui sono stati forniti i vantaggi rispetto ai loro concorrenti dal realtà virtuale e mista.

Xavi Conesa Visyon, Società di realtà virtuale in Catalogna, ha spiegato il rendimento che queste tecnologie hanno con la società. Ha scelto l'ORV17 alla prima del suo ultimo progetto internazionale, che ha appena debuttato a Londra.

ORV 17 eSports

Conesa disaggregare il programma di innovazione sociale Visyon comprende quattro settori: sanità e ricerca medica, servizi sociali, istruzione e cambiamento climatico. Ha focalizzato la sua presentazione sul empatia generata dai loro progetti, come ad esempio la causa maggiore consapevolezza di demenza nel Regno Unito.

In questi giorni mettono la loro chiusura con la presentazione del ricercatore Cristina Urdiales sulla realtà aumentata e, soprattutto, con i giovani che hanno partecipato alla prima edizione del hackhaton del ORV17, cercando di progettare in tempi record la migliore applicazione utilizzando le tecnologie presentate presso l'Osservatorio.

ORV17

Nuovo VR e AR

Tra le novità presentate presso l'Osservatorio di Realtà Virtuale è la fotocamera Ozo NokiaChe occupa un posto importante nella zona di networking per spettacoli esclusivi per i professionisti.

La loro partecipazione è stato avvertito anche nella dichiarazione fatta da Álvaro Villegas, direttore in Spagna Bell LabsDurante il secondo giorno, che ha mostrato come l'intero ecosistema intorno a queste tecnologie è mescolato in quello che chiamano 'La realtà distribuita', un concetto che racchiude una tecnologia volta a modificare la realtà dell'essere umano.

Nokia Ozo

Samsung Ha offerto una distribuzione significativa di tecnologia della realtà virtuale, con due camere dotate di Gear VR, dove i partecipanti potevano godere le loro applicazioni VR. Questa società ha offerto ai partecipanti tre esperienze con gli occhiali VR, tra cui creato in esclusiva con il cantante Pablo Alboran.

Il contributo di Samsung per ORV17 chiuso con la presentazione della prima guida Accademico Realtà Virtuale. Creata in collaborazione con il Master di documentario di creazione presso l'Universitat Autònoma de Barcelona (UAB), È la prima guida di realtà virtuale accademico di Spagna.

La pubblicazione è destinata per i registi interessati ad entrare nel mondo del camper, ma può anche essere una fonte utile di informazione per chiunque sia interessato a questa nuova tecnologia.


Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e non vi mancherà nulla.

Altri articoli su ,
Da • 25 Luglio 2017
• Sezione: Eventi, Formazione, Realtà aumentata, Simulazione, Flussi multimediali

Game of thrones slot recensione http://gameofthronesslotgame.com/