Il centro di interpretazione del Metro de Madrid, indicato come 0 e situato nella vecchia stazione di Chamberí, piattaforma è equipaggiata con una soluzione di ultima generazione per l'imaging e controllo dei contenuti audiovisivi che vengono proiettate sulle pareti di questo stazione della metropolitana iconica.

Andén 0 Metro de Madrid TechEx, grossista di soluzioni video di ambienti aziendali per Spagna e Portogallo e Tecnon società di integrazione di sistemi con riconosciuta esperienza nel settore dell'audiovisivo, è stato dotato di tecnologie audiovisive il nuovo centro di Interpretazione del Metro de Madrid. Chiamato space "0 piattaforma" ha uno dei suoi campus nella stazione di Chamartín. Progettato dall'architetto Antonio Palacios e inaugurato il 17 ottobre 1919, fu una delle otto stazioni che originariamente formata la rete di ferrovia metropolitana nella capitale della Spagna. Dopo 40 anni di squalifica, il 25 marzo 2008 si è verificato l'inaugurazione e la riapertura al pubblico con il suo aspetto originale come parte del programma zero piattaforma. TECNON sistemi azienda responsabile per la manutenzione di apparecchiature audiovisive da piattaforma 0, ha integrato una soluzione di prossima generazione per l'imaging e controllo dei contenuti audiovisivi che vengono proiettate sulle pareti di questa stazione di punta della Della metropolitana. Techex en Andén 0 Metro de MadridLa soluzione La soluzione è stata basata su un sistema di archiviazione e riproduzione di contenuti in dispositivi basati su matrice di stato solido produttore americano di ADTEC, e un sistema di sale di controllo del sistema Cue, entrambi marchi di produzione sono venduti in Spagna esclusivamente da Techex. Questi dispositivi sostituiscono la precedente infrastruttura basata su sei PC sotto Windows di cui si ha effettuato attività di controllo su appoggi che riprodotto il contenuto. Grazie per la nuova integrazione ottiene un pulito, installazione più affidabile e più robusta. L'attrezzatura Il sistema di controllo è un IpCUEgamma con touch screen TouchCUE s/b da cui cinque giocatori sono regolati SignEdje HD 4 GB per ADTEC. Si tratta di una riproduzione di video ad alte prestazioni che offre Full HD lettore video con l'aggiunta di un sistema di stoccaggio Compact Flash, che gli conferisce elevata robustezza e affidabilità per i giocatori regolari basati su dischi rigidi, che ha offerto un alto livello di fallimento a causa del suo sistema meccanico. Grazie alle sue piccole dimensioni, questo dispositivo può essere installato in luoghi piccoli e poco appariscenti. Questi giocatori sono sincronizzati insieme, in modo che si ottiene 5 diversi video, sincronizzati al telaio. In questo caso i contenuti memorizzati, sono video basati su immagini della vita quotidiana di Madrid e Metropolitan all'inizio del XX secolo, come pure la pubblicità statica che solitamente è stata installata nei muri delle terrazze. Il sistema è configurato per due tipi di funzionamento: automatica e manuale. In modalità manuale avete controllo su tutti i dispositivi come lettori, proiettori e audio da CUE pannello sistema touch. In modalità automatica, il sistema è attivato e disattivato basato su una pianificazione di date e orari stabiliti. Techex en Andén 0 Metro de Madrid


Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS Feed e non vi perderete nulla.

altri articoli ,
da • 25 Jul, 2009
• Sezione: Casi di studio, proiezione