Virtway ha sviluppato per la società biofarmaceutica AstraZeneca, lo strumento ' simulatore virtuale in salute mentale: paziente virtuale ', un sistema che permette gli psichiatri e medici di assistenza primaria l'opportunità di praticare e sviluppare loro competenze per i colloqui clinici con pazienti affetti da malattia mentale.

L'azienda biofarmaceutica AstraZeneca, con la collaborazione dell'azienda Virtway y expertos en psiquiatría y médicos de atención primera, ha desarrollado el ‘Simulador Virtual en Salud Mental: Paciente Virtual’, el primer simulador ideado de forma exclusiva para el sector sanitario, y más concretamente para el campo de la salud mental. El objetivo consiste en facilitar el seguimiento de las personas con enfermedades mentales. La pionera herramienta es capaz de recrear el escenario propio de una consulta con la finalidad de que los médicos adquieran la formación adecuada en el tratamiento integral de pacientes con enfermedades mentales, entre las que sobresalen el trastorno bipolar y la depresión mayor.

Con il sostegno del centro per la rete di ricerca biomedica sulla salute mentale (CIBERSAM), questo simulatore conduce al dottore in una scena molto simile alla realtà con i propri pazienti, dove può migliorare e sviluppare le loro capacità e abilità a livello professionale e sociale. I medici hanno la possibilità di interagire con i pazienti che sono controllati da un'intelligenza artificiale. Tale intelligenza fornisce i personaggi virtuali di emozioni e sintomi che variano a seconda delle circostanze.

La metodologia consente la formazione di abilità interpersonali e linguaggio non verbale attraverso un'interazione immediata con l'interlocutore, che può essere condizionato da più elementi, quali lo stress, educazione, cultura e stato di stato d'animo. Questa metodologia di apprendimento è stata sviluppata congiuntamente con l'Università di Stanford in California che offre una formazione molto vicino alla realtà, poiché l'utente deve essere attento a quello che non dicono entrambi che il paziente (lingua nessun) Coniugazione). Questo strumento permette di poter migliorare il loro trattamento con il paziente e, conseguentemente, la sua capacità di diagnosi.

Virtway è stata la società responsabile per lo sviluppo tecnico del simulatore, contribuendo con la sua esperienza e metodologia di apprendimento si riflette nei progetti come 'Siqur.com' e 'Personal Trainer di competenze'. Gli operatori sanitari a disposizione il ' simulatore virtuale in salute mentale: il paziente virtuale ' gratuitamente e attraverso la piattaforma www.nosconectalasalud.com. In questo modo, gli psichiatri e medici di assistenza primaria possono ricevere un'autovalutazione interviste immediato e personalizzato. Inoltre, AstraZeneca sta progettando di espandere il numero di clinica casi di disturbo bipolare e la depressione, e sta anche studiando l'inclusione di casi di schizofrenia.


Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS Feed e non vi perderete nulla.

altri articoli ,
da • 11 Sep, 2012
• Sezione: salute