società tedesca sviluppa un LED basato interessante sistema di bassa lega un vetro piano, ceramica e alluminio per modificare le linee e segni secondo sport che si terrà.

PER FAVORE Glassfloor

PER FAVORE GlassfloorPartendo da una lega di vetro, mattonelle di ceramica e alluminio, la società tedesca PER FAVORE Glassfloor Si è sviluppato un interessante sistema in base a LED in grado di convertire qualsiasi stadio in un campo polivalente.

Questa soluzione permette di tracciare le linee del campo da qualsiasi sport a seconda della configurazione scelta terrà traccia da un touch screen, tablet o PC.

D'altra parte, tutte le lastre possono essere girati facilmente modificando la superficie, se si desidera utilizzare i locali per altri scopi non sportivi. Le piastre possono essere cambiati facilmente, il che rende lo spazio in cui tale superficie è collocata una camera versatile il cui aspetto può essere cambiato quando l'ostello centro sportivo altri eventi.

ASB ha sviluppato questa soluzione dopo aver osservato che il piano dei campi da squash, di solito traslucido, potrebbe essere combinato con illuminazione a LED per creare linee di luce sarebbero invisibili quando erano fuori.

PER FAVORE GlassfloorPavimento stesso è un telaio in alluminio che supporta il vetro viene temprato per resistere rottura, il che significa che i pannelli possono essere molto più grande e più sottile di piastrelle in vetro tradizionali come quelli fatti in passato famoso Febbre del sabato sera.

Inoltre, per ottenere una sensazione di un pavimento in parquet tradizionale, il vetro è coperto con piccoli punti di ceramica.

Invece di pittura linee su una superficie di legno, la pianta utilizza uno strato di LED sotto il vetro. I LED possono impostare linee o segni, o servire come uno schermo per inserire la pubblicità dinamica sul pavimento stesso.

In aggiunta, collegata ad un sistema di rilevamento del movimento potrebbe segnalare Fuorigioco, falli, o giochi di fantasmi in sport come il tennis o il calcio.

PER FAVORE Glassfloor


Te gustó este artículo?

Iscriviti alla nostra RSS Feed e non vi perderete nulla.

altri articoli
da • 13 Feb, 2013
• Sezione: Casi di studio