Progetti di Barcellona di Gaudí ha beneficiato di Samsung come partner tecnologico e ha commissionato Sono l'integrazione di sistemi audiovisivi per la nuova struttura del Museo 'Passeggiate con Gaudí', una mostra temporanea del geniale architetto e il suo lavoro che sarà per quattro anni nel rinnovato Museo Diocesano della capitale catalana.

Sono Samsung Gaudi

il Museo Diocesano di Barcellona Basta aprire le porte nella sua sede ristrutturata dell'edificio medievale della Pia Almoina, accanto alla Cattedrale in uno dei luoghi turistici della città, per offrire un'esposizione temporanea unica al mondo dedicata alla figura e all'opera dell'architetto Antonio Gaudí che copre 1.000 metri quadrati distribuiti sui tre piani del Museo, che rimarrà per i prossimi quattro anni.

'A piedi con Gaudí', finanziamenti privati, è il risultato del progetto di Progetti di Gaudí Barcellonaresponsabile per l'esecuzione e l'attuazione di proposte basate sull'applicazione e sviluppo delle conoscenze accumulate per anni di L'Istituto di ricerca di Gaudí; il Museo Diocesano di Barcellona e la collaborazione e la consulenza tecnologica da Samsung per Centro espositivo di Gaudi.

Sono Samsung Gaudi

LFD touch tecnologia di grande formato, soluzioni di videowall, proiezione video, contenuti esclusivi per la Mostra, con ventidue 3D, ologrammi e realtà virtuale da questo produttore di dispositivi tecnologici consentono ai visitatori un viaggio multimedia e interattivo, in cui implementazione e integrazione è stata effettuata dallo specialista Sonoper scoprire il genio di questo architetto universale, attraverso i suoi metodi di lavoro e influenze, modelli, repliche e paesaggio e più di 150 metri lineari di vetrine con parti e oggetti originali.

Così il direttore del Museo Diocesano di Barcellona e testa del patrimonio della diocesi, Josep Maria Martí Bonet ha detto durante la sua inaugurazione: "questo è l'unico centro dettagliare chi era Gaudí".

Sono Samsung Gaudi

Produzione AV immersiva

In questo viaggio attraverso l'universo Gaudí, i visitatori hanno un sistema composto da 250 multimediale audio guide (in quattro lingue: inglese, francese, spagnolo e catalano) che offrono informazioni di esposizione e di supporto, integrato e sincronizzato con il il resto dell'installazione secondo il disegno di Sono.

Inoltre, grazie alla programmazione del sistema di controllo, il Museo può gestire ogni passo e ogni dettaglio del percorso affinché non c'è nessun problema.

Sono Samsung Gaudi

La mostra presenta uno spazio interattivo di realtà virtuale dove i visitatori hanno il dispositivo Samsung Gear VR innovatore Edition per eseguire un tour immersivo a 360 gradi tramite il lavoro dell'architetto.

Il progetto interattivo è stato realizzato dalla società locale Ping Pong tecnologie, mentre la società di produzione audiovisiva Media di Avalon, Antaviana film VFX & postproduzione e Noupunt 360, con una sceneggiatura di Marc Rosich i Martí.

come ha superato Digital AV Magazine, 'Walking con Gaudi' è diviso in quattro aree tematiche: influenze; i mondi di Gaudí (luce e geometria, tradizione e fede, artigianato, arte e scienza); i capolavori (la cripta della Colonia Güell, laboratorio di Gaudí, il creatore di forme, la Sacra famiglia) e la sua eredità.

Centro espositivo di Samsung Gaudi


Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS Feed e non vi perderete nulla.

altri articoli , , , , , , , ,
da • 24 Sep, 2015
• Sezione: AV Conferencing, Casi di studio, HIGHLIGHT, Firma digitale, Display, eventi, formazione, produzione, La realtà aumentata