Un video wall di VuePix, composto da più di 500.000 LED per coprire 52 metri quadrati, è l'esperienza visiva e creativa durante gli eventi che si tengono presso il Crown hotel Palladium della città australiana di Melbourne, con cui i partecipanti possono interagire e che è combinato con un sistema audio Meyer Sound.

VuePix Palladium Crown Melbourne hotel

Il Palladium hotel Crown a Melbourne (Australia) ha voluto aggiungere un elemento innovativo che ha condotto agli ospiti di godere durante gli eventi e le feste che si celebrano in questo stabilimento con l'installazione di un grande videowall, uno dello spazio destinato a questo scopo dallo specialista di connessioni di gestione temporanea.

Questo sistema, con una superficie di 14, 4 × 4 metri, il modello E serie Pro Led produttore VuePix, costituito da più di 500.000 singoli LED che forniscono un livello di luminosità più di 3.500 lendini con una qualità di immagine elevata e viene utilizzato in combinazione con un sistema di matrice di altoparlante di matrice orizzontale di Meyer Sound.

VuePix Palladium Crown Melbourne hotel

La configurazione flessibile consente visivamente che copre una parete sia in numerosi schermi più piccoli, in base all'evento e incoraggiare l'ambiente con parti di fondi vivace e dinamico o trasformare il soggiorno in uno spazio di immersione visiva.

Come spiegato da Kristy Richards, a Palladium corona Sales Executive di Connessioni di gestione temporanea, "la versatilità di questo videowall Led permette soluzioni digitali su misura per ogni evento, utilizzando il visual contenuto per interagire con il pubblico".

L'inaugurazione di questo videowall Led era durante lo scorso Natale, dove festaioli apprezzato la performance di vari artisti in uno scenario dinamico e creativo, in cui è stato utilizzato il tema delle quattro stagioni, con una produzione di immagini e video di come festeggiare le vacanze in paesi diversi.

VuePix Palladium Crown Melbourne hotel


Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS Feed e non vi perderete nulla.

altri articoli , , ,
da • 7 mar, 2016
• Sezione: Audio, Casi di studio, Firma digitale, Display