Successore della serie PD, questa linea, composta da cinque modelli, mantiene la potenza e la copertura del suo predecessore ed è ideale per l'utilizzo in grandi impianti sportivi e sale.

JBL PD500

PD500 altoparlanti serie di JBL Professional è costituito da 4 gruppi di 2-vie, woofer da 15 pollici e compressione con diverso motore corna (40 x 40, 60 x 40, 60 x 60 e 90 x 50 gradi) e un subwoofer con dual 15 pollici altoparlante.

JBL PD525È un'estensione della serie PD e consiste di cinque modelli che mantenere la potenza e la copertura di serie del predecessore. Le sue applicazioni sono molto varie e includono impianti sportivi, sale o spazi per il culto. Tutti i modelli sono disponibili in nero, bianco e con finiture WRS e WRX, protezione dagli agenti atmosferici.

Sistemi PD500 'full range' utilizzano i trasduttori ad alta frequenza stessa quale serie PD600, diventando la scelta ideale per essere utilizzato con questi in sistemi di grandi dimensioni dove, per un suono e la copertura anche in tutto il area pubblica, che richiedono più altoparlanti.

PD500 serie utilizza la guia-ondas JBL progressiva transizione (PT), accoppiate a motori in compressione 2432 H 38 mm, 75 mm e trasduttore basse frequenze 2031 H 380 mm che, per offrire un livello di pressione sonora alta continuo, ha un alto sensibilità e basso consumo energetico. Inoltre, è dotato di un corno per offerta altre sensibilità e controllo pattern migliorata.

JBL PD595Guia-ondas 60 x 40 e 90 x 50 sono ruotabile, permettendo che tutti i modelli possono essere utilizzati in orientamenti sia in verticali che in orizzontali.

Queste squadre di JBL Professional, cui brand distribuito Earproessi possano funzionare in modalità bi-amplificato o passivo. In entrambi i casi, richiede l'elaborazione di segnale digitale per l'operazione specificata.

Ogni campus è dotato di 20 punti di sospensione M10, permettendo una varietà di opzioni di installazione.


Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS Feed e non vi perderete nulla.

altri articoli , ,
da • 21 luglio 2016
• Sezione: Audio