Alta qualità di immagine, nessuna latenza, scalabile e, soprattutto, affidabile sono alcuni dei vantaggi della serie DM NVX può conosciuto nel 2018 di ISE.

Crestron DM-NVX Lab

Crestron Ha presentato le ultima DigitalMedia: serie DM NVX qualificato come "l'unica soluzione AV di rete protetta che offre 4 K 60, HDR su standard 1 GB Ethernet e 4: 4: 4", USB 2.0, built-in DSP di routing e codifica/decodifica tutto in uno .

A differenza di altre rete di prodotti AV, Serie NVX DM non ha bisogno di infrastrutture costose personalizzato 10 GB e offre più funzioni a un prezzo simile a prodotti concorrenti che hanno meno e non garantire questo livello di sicurezza.

Serie Crestron DM-NVX

La gamma di DM NVX è stata progettata in Crestron DigitalMedia Lab, dove decine di ingegneri di tutto il mondo hanno lavorato da un molto tempo fa "convertire DM NVX nel gold standard per la rete AV, poiché non c'è nulla come ed è la soluzione AV solo sicura" garantire da parte della società.

Questa affermazione si basa sulla tecnologia in attesa di brevetto, che elimina la latenza associata rete video, al netto di Crestron. "Abbiamo più professionisti ed esperti dedicati solo per eseguire il collaudo e controllo qualità - precisano - che altre società in tutte le loro attrezzature ingegneria."

lab Crestron DM-NVX

Serie DM NVX, che l'azienda mostrerà in dettaglio durante la tua partecipazione ISE 2018 in Amsterdam (Padiglione 2 - stand C20), offre un'esperienza impressionante di video 4K 60, 4: 4:4 e HDR senza latenza attraverso una rete di Ethernet di 1 GB. Lo standard HDR assicura la più alta gamma di colore e luminosità per la visualizzazione.

A Crestron responsabile per la rete di sicurezza è di primaria importanza, "qualunque cosa va nella rete deve essere sicuro. I clienti devono sapere chi e che cosa è sulla vostra rete. Singola DM NVX utilizza l'autenticazione 802.1 x e la crittografia AES e Active Directory per fornire sicurezza dei prodotti di tutta la rete".

Crestron DM NVX Series

Inoltre, Crestron DigitalMedia è una piattaforma completa, dall'inizio alla fine, con la capacità di offrire soluzioni autonome provati campo che combinano 4K 60 HDBaseT, wireless AirMedia, h. 264 e ora DM NVX, tutti insieme, in una soluzione completamente affidabile e ibrido per trasmettere segnali 4K 60 e fonti ovunque in una rete esistente di 1GB h. 264, tra cui Crestron touch schermi, segnaletica digitale in remoti edifici e uffici nel mondo.

Utilizzare Ethernet, piuttosto che l'infrastruttura di HDBaseT fornisce alle organizzazioni una maggiore flessibilità e scalabilità, dal momento che la maggior parte hanno già una rete distribuita di 1 GB che può essere utilizzato con questa soluzione. Altri tipi di infrastrutture hanno limitazioni inerenti, considerando che la rete AV facilita la distribuzione del segnale audiovisivo tra edifici, campus e regioni geografiche riducendo costi e tempi di implementazione.

laboratorio Crestron DM NVX

Crestron DM NVX soluzione elimina le limitazioni che derivano dall'uso di uno switch matrix con un determinato numero di ingressi e uscite, assicurando che mai rimanga bloccato e la possibilità di aggiungere un codificatore o decodificatore dove richiesto .

In questo modo esso risponde alle esigenze di applicazioni in ambienti aziendali, sale conferenze e aule con una performance reale di reale tempo video 4K 60, latenza zero e pieno movimento alla presentazione multimedia, videoconferenza e immagini live della telecamera.

Crestron dm-nvx 351


Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS Feed e non vi perderete nulla.

altri articoli ,
da • 16 Jan, 2018
• Sezione: Uno sfondo, Eccezionale speciale DAV, HIGHLIGHT, distribuzione di segnali, eventi, formazione, produzione, networking, media streaming