Tecnologia, design, arte e giapponese tradizioni si fondono insieme nell'installazione 'Transizioni da Panasonic Design', con cui l'azienda partecipa alla Milano design week e Mostra l'innovazione in aria condizionata e 4K tecnologie di proiezione per commemorare il loro Centenario.

Panasonic transizioni Pinacoteca Brera

Sotto lo slogan 'Benvenuto per i nostri prossimi 100 anni di innovazione', la società giapponese Panasonic Essa ha posto la sua singolare installazione Transizioni, una cupola di 20 metri di diametro nella forma di una goccia d'acqua su un non meno spazio emblematico di questa città italiana: la Pinacoteca di Brera, nel centro di Milano, il risultato di un accordo raggiunto tra Design di Panasonic, divisione di business focalizzato su questa istituzione, durante la celebrazione del design e innovazione Milano Design Week 2018fino al 22 aprile.

Panasonic transizioni Pinacoteca Brera

Transizioni È un coinvolgente pubblico dell'installazione (con il nome della cupola come) Invenzioni di aria)Situato nel cortile di questa galleria d'arte e sede dell'Accademia di Belle Arti di Brera, completato con pannelli di discussione su tre principi e il loro impatto sul design: spazi per vivere, la cultura e la Comunità.

Transizioni di Panasonic

Così ha detto Shigeo Usui, direttore del centro di applicazioni di Design di Panasonic, i media invitati a Milano: "il ruolo del design è cambiato drammaticamente. La nostra installazione Invenzioni di aria Nasce dall'impegno con una nuova filosofia incentrata sul valore delle esperienze immateriali, e pertanto quest'anno abbiamo aperto il nostro ufficio a Kyoto, una città con molti valori della tradizione giapponese, per continuare ad innovare in questi principi."

Panasonic transizioni Shigeo Usui

Da parte sua, Laurent Abadie, CEO e Presidente di Panasonic Europe, ha detto che "più di un centinaio di anni fa, l'azienda sviluppa tecnologie per migliorare la qualità della vita delle persone, che seguono la filosofia del suo fondatore, Konosuke Matsushita; valori che seguono in questa celebrazione del centenario".

Panasonic transizioni Pinacoteca Brera

Esperienza multisensoriale

Con una capacità per una trentina di persone e per sei minuti, i visitatori potranno godere al dome Invenzioni di aria di "una multi-sensoriale ed esperienza biologica, un'area benessere, pulita e bella, creata con tre tecnologie di Panasonic: foschia Fine setosa (micro-goccioline d'acqua con aria compressa di grandi dimensioni);" proiezione laser 4 K solido Shine e ojo de pez e Maribel lente X (nanoparticelle per radiazioni ionizzanti di purificazione dell'aria) ", ha detto di Usui.

Panasonic transizioni Pinacoteca Brera

In particolare, due proiettori laser 4K modello PT-RQ32K, con una luminosità nel centro di 26.000 lumen ciascuno; 20.000: 1 rapporto di contrasto e dotati di nuove lenti da fisheye ET-D3LEF70 del produttore (ulteriori informazioni) AV digitale) crea un ambiente di proiezione immersiva e surround, con immagini dettagliate e realistiche grazie alle tecnologie Quad Pixel unità e vero movimento processore, affinché il pubblico possa godere di una riproduzione più nitida, naturale e definita, con algoritmi per creare tre ulteriori frame per immagine (sequenze di 60 a 240 fps).

Panasonic transizioni Pinacoteca Brera


Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS Feed e non vi perderete nulla.

altri articoli , , , ,
da • 20 aprile 2018
• Sezione: Casi di studio, HIGHLIGHT, Caso di studio consigliato, eventi, proiezione, salute