Società, pioniere presenterà questo progresso nell'industria durante la sua partecipazione nel 2019 ISE, dal 5 all'8 febbraio a Amsterdam.

modulo Miscelatore per pi

La nuova versione del media server di Modulo PIin particolare modulo lettore e modulo cinetico, che incorpora un mixer di bassa latenza live in tempo reale, fino ad oggi il primo al mondo, che l'azienda presenterà all'inizio del mese di febbraio in ISE 2019 (Padiglione 14 - stand K135).

Progettato per creare esperienze visive di grande impatto per una vasta gamma di applicazioni, lettore modulo e modulo di cinetica (ulteriori informazioni) Digital AV Magazine) diventa la prima media i server del mondo con un mixer integrato con un approccio all-in-one facile da usare dal vivo.

L'interfaccia utente intuitiva mixer, disponibile tramite un'applicazione dedicata (PC, Mac), dà accesso a diverse funzionalità, come anteprima e programmazione schermi, numero illimitato di destinazioni e motori di miscelazione, creazione e gestione di preset, digitato, maschera, proprietà layer fuso ed effetti di transizione, compresi i bordi e volo.

PI Server player e modulo cinetico

Il mixer permette una vera anteprima origini live all'interno dell'interfaccia, così come fornire altre funzioni avanzate come la possibilità di selezionare un'area dello spazio di lavoro e trasformarlo in una fonte, o una caratteristica di Quickset per un semplice e veloce gestione dei livelli.

Per risparmiare tempo e ottimizzare l'efficienza, più utenti possono lavorare contemporaneamente nelle applicazioni media server e miscelatore. Basata su GPU, i sistemi IP modulo integrano anche schede di ingresso, bassa latenza Deltacast Flex moduli compresi.

Per Yannick Kohn, fondatore e CEO di Modulo Pi, "continuare ad innovare per offrire le soluzioni più complete, affidabile e facile da usare. "Con il nuovo mixer integrato dal vivo, gli operatori possono essere collaborativo orditura, la miscelazione, mappatura, preset, codifica e controllo di spettacoli, tutto attraverso un unico box".


Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS Feed e non vi perderete nulla.

altri articoli ,
da • 29 Nov, 2018
• Sezione: Uno sfondo, Firma digitale, Display, distribuzione di segnali, eventi