Compatto e leggero, la gamma di proiettori portatili che VMZ è composta da cinque modelli facilmente trasportabili, adatti per l'uso nelle scuole e negli ambienti di lavoro collaborativo.

Panasonic vmz50

Con un peso di soli 7,2 Kg, gamma Panasonic VMZ è costituito da cinque nuovi proiettori laser nelle gamme (PT-VMW60, PT-VMW50), WXGA e WUXGA (PT-VMZ60, PT-VMZ50, PT-VMZ40), tutte con un design leggero e compatto per trasportare senza problemi da una camera di classe o una riunione a altra.

La gamma VMZ incorpora una sorgente di luce laser, con una vita utile di 20.000 ore e la tecnologia di raffreddamento di Panasonic, che ha permesso il produttore creare "compatto design piccolo e leggero del mondo", come si suol dire, con una luminosità tra 4.500 (PT-VMZ40); 5000 (PT-VMZ50 e PT-VMW50) e fino a 6.000 lumen (PT-VMZ60, modelli PT-VMW60).

Panasonic pt-vmz50

Questi cinque proiettori sono dotati di lenti con zoom 1, 6x per brevi distanze e supporto un ampio spostamento di entrambi come lo scorrimento orizzontale. In questo modo, i proiettori possono essere facilmente installati in aule e sale riunioni per piccoli gruppi o in spazi ristretti.

Inoltre, queste squadre supportano il 4K/30P tramite ingresso segnale HDMI. Di conseguenza, i partecipanti in una stanza possono condividere documenti o video su un grande schermo, anche se si lavora in piccoli gruppi di lavoro o classi.

I nuovi proiettori laser della gamma VMZ saranno in azione durante l'imminente partecipazione di Panasonic in ISE 2019 (Padiglione 1 - stand H20) e inizierà la sua commercializzazione da marzo del prossimo anno (modello VMZ50) e giugno 2019 (VMZ60).


Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS Feed e non vi perderete nulla.

altri articoli , ,
da • 28 Dec, 2018
• Sezione: Uno sfondo, eventi, proiezione