La spettacolare proiezione avrà luogo sulla facciata di questo nuovo hotel nella capitale olandese, con l'associazione di ISE, RA, Lang AG e Green Hippo, con quattordici proiettori laser Panasonic.

Nhow hotel amsterdam rai ise2019

Seguito dell'iniziativa della scorsa edizione di ISA per fare una proiezione spettacolare sulla facciata, come quella realizzata nella struttura tridimensionale dell'Eye Filmmuseum (più dati in AV digitale), nel 2019, la partnership tra Eventi di sistemi integrati, RAI Amsterdam, Lang AG e verde Hippo si materializzerà in una mappatura sorprendente sulla facciata del nuovo hotel nhow RAI Amsterdam, adiacente alla mostra e al centro conferenze.

Questo hotel unico, con 25 piani e 650 camere, è stato progettato e costruito dagli sviluppatori immobiliari COD and Being Development, NH Hotel Group e OMA Arquitects, a seguito di un processo di offerta avviato dalla città di Amsterdam e dalla RAI nel 2014.

Il contenuto, creato appositamente per questo evento dallo specialista di mappe 3D Dieci piedi, sarà proiettato sulla facciata dell'hotel nhow, durante i quattro giorni del concorso (dalle 5 alle 8 febbraio del prossimo febbraio), a volte dalle 15.00 alle 20.00h.

Questa è la collaborazione dello specialista di server multimediali e schermi digitali Green Hippo, partner tecnologico di ISE 2019, i cui manager lavoreranno con gli esperti nella produzione e contraendo Lang AG, sponsor di platino e anche partner tecnologico della fiera.

Nhow hotel amsterdam rai ise2019Secondo i suoi creatori, il tema del contenuto proiettato si concentra sul concetto di diversità, così come l'ispirazione della costruzione e del design realizzato nel nhow dell'hotel, mostrando tecniche di mappatura di proiezione.

Lo specialista Lang AG è responsabile della pianificazione tecnica e dell'installazione di questo progetto unico, la cui sfida principale è quella di trasformare la facciata in vetro di questo hotel in una superficie visiva in grado di resistere alla mappatura della proiezione. In collaborazione con ProDisplay, specialista in soluzioni di visualizzazione, l'idea è quella di implementare un carta stagnola completo dall'interno dell'hotel sul vetro.

Per questa proiezione, LANG utilizzerà quattordici proiettori del modello PT-R-31K Panasonic, un laser DLP a 3 chip con 31.000 lumen nella sua parte centrale e risoluzione WUXGA, che fornirà più di 400.000 lumen. Inoltre, grazie ai server multimediali Hippotizer V4, le applicazioni di mappatura 3D di Green Hippo saranno utilizzate per le visualizzazioni dei dati in tempo reale, il contenuto personalizzato e la mappatura prospettica sulla facciata dell'hotel.

Mike Blackman, CEO di Integrated Systems Events, osserva che "questa vetrina unica riunisce gli elementi che rendono ISE un'occasione così speciale: sfruttare la tecnologia più avanzata, con alcune delle migliori menti creative ed esperti in produzione mondiale, per creare un'esperienza unica e coinvolgente. Si tratta di un'aggiunta entusiasmante a ISE 2019."

Da parte sua, Paul Riemens, CEO di RAI Amsterdam, sottolinea la soddisfazione "di sostenere questa entusiasmante iniziativa a ISE 2019, insieme a tutti i collaboratori. Il nuovo hotel nhow di Amsterdam RAI sarà la tela della vetrina del concorso ed è una gradita aggiunta alla 'famiglia RAI' per migliorare ulteriormente l'esperienza dei partecipanti che visitano il nostro centro espositivo, presentando questo hotel alla città e 'collegandosi' con tutto.


Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS Feed e non vi perderete nulla.

altri articoli , , , , , , , , ,
da • 11 Jan, 2019
• Sezione: Casi di studio, DAV Megadestacado speciale, HIGHLIGHT, Caso di studio consigliato, eventi, proiezione