L'ospedale quirènsalud di Cordova è il primo a lanciare il progetto di digitalizzazione delle aree pediatriche, che hanno grandi touch screen e i propri contenuti e illustrazioni per migliorare la permanenza dei pazienti più piccoli.

Chironesalute, attualmente il più grande gruppo ospedaliero in Spagna e il terzo più grande in Europa nella fornitura di servizi sanitari e ospedalieri, con un lavoro di ricerca e insegnamento eccezionale, ha lanciato un nuovo progetto aziendale per la decorazione delle aree pediatriche , dove la tecnologia visiva e il contenuto sono un elemento chiave.

Il primo centro ad averlo operativo è stato l'Ospedale Quirisalud Cordova, che conta in questi spazi ristrutturati con grandi touch screen che mostrano contenuti e illustrazioni adattati ai più piccoli, sia nell'area di emergenza che nelle consultazioni.

I responsabili di Chirone hanno avuto Egli ammira, specializzata in software di digital signage e piattaforme di integrazione, per la gestione di contenuti su schermi di grande formato situati nei ricevimenti ospedalieri e nelle sale d'attesa.

Il team di Admira evidenzia in particolare lo sviluppo di esperienze ricreative e di intrattenimento per il reparto di emergenza pediatrico dell'Ospedale Quir'nsalud de Càrdoba, dal momento che "attraverso touch screen e sensori di movimento, i più piccoli i pazienti hanno una varietà di giochi per affrontare meglio la trance di passare attraverso le emergenze."


Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS Feed e non vi perderete nulla.

altri articoli ,
da • 15 Jan, 2020
• Sezione: Casi di studio, Firma digitale, distribuzione di segnali, salute