Grazie all'applicazione di chimica AR augmented reality, gli studenti possono manipolare direttamente elementi chimici per creare nuovi composti.

AR chimica del paradosso

Il team di sviluppo di Paradosso Ha messo ogni sforzo affinché la chimica non rimane un mal di testa per gli studenti. Grazie all'applicazione di chimica AR augmented reality, gli studenti possono manipolare direttamente elementi chimici per creare nuovi composti.

Ogni elemento è associato un diverso marcatore che il sistema riconosce, come gli approcci di utente due elementi compatibili, il collegamento viene creato e visualizzato il nuovo composto.

Inoltre, include funzionalità supplementare che consente di ottenere informazioni e caratteristiche del composto solo con più vicino alla fotocamera.

Questa applicazione, quando pilota fase e per PC solo, così ti permette di gestire diversi elementi chimici solo per interagire con i marcatori. Nel suo sviluppo, paradosso ha impiegato una propria realtà aumentata, AR classico e la libreria del motore di GameStudio.

Realtà aumentata nel settore dell'istruzione

La realtà aumentata può essere utilizzata per integrare i materiali didattici con i modelli virtuali che la percezione di incoraggiare e aiutano la comprensione dei concetti di apprendimento. Di conseguenza, il settore dell'istruzione è una delle zone in cui questa tecnologia può essere più utile.

Il libro interattivo integra le informazioni tradizionali con la magia di elementi virtuali. Con un particolare attenzione il contenuto, la realtà aumentata notevolmente aiuta l'assimilazione delle informazioni in modo intuitivo, divertente e pratico. Esso fornisce inoltre elementi di interazione con il contenuto trasformandoli in apprendimento dinamico, così permettendo, più personalizzato e fluido, dove lo studente partecipa attivamente nell'apprendimento.

http://youtu.be/IpNrWKQFq6Q


Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS Feed e non vi perderete nulla.

altri articoli
da • 5 Mar, 2013
• Sezione: La realtà aumentata