Inquadrato nel tema dell'Expo 'Energia per il futuro' presentato all'interno di un murale digitale esplicativo e il suo spazio centrale è concepito come una grande piazza che ospiterà tre case, ciascuna con un'installazione audiovisiva relativa a soluzioni energetiche sostenibili.

il padiglione della Spagna all'Esposizione Internazionale del 2017 di Astana (Kazakistan), la cui progettazione e realizzazione è stata effettuata da Acciona Productions e design (APD) Con Frade Arquitectos, Si estenderà su una superficie di 868 metri quadrati e sarà caratterizzato da diversi tipi di attenzione alla sostenibilità e risorse audiovisive energie rinnovabili.

Incorniciato in tema Expo 'Energia per il futuro', mostrare il passato, presente e futuro sfruttamento delle risorse naturali in Spagna, così come la necessità di trattare il pianeta e le sue risorse energetiche in modo responsabile e sostenibile.

Il padiglione è una vetrina da cui visualizzare il ruolo della Spagna nello sviluppo delle fonti rinnovabili negli ultimi decenni e il suo ruolo di pioniere nel campo della ricerca, sviluppo e realizzazione di sistemi di raccolta più rilevante di energia pulita: eolica, fotovoltaico e solare termico. Le prime centrali solari a base di entrambe le torri di concentramento e sistemi parabolici lineari hanno la loro origine nella piattaforma solare di Almería e cristallizzando i primi impianti commerciali in tutto il mondo basati su questa tecnologia, installato in Andalusia.

coordinato da Azione Culturale Spagnolo (AC/E), organismo público responsable de gestionar la presencia de España en las exposiciones universales e internacionales, este pabellón presentará un diseño creativo, conceptual, evocador y metafórico en su forma, y divulgativo e informativo en su fondo. Su contenido expositivo incluirá audiovisuales inmersivos, sensoriales y sincronizados.

En el interior, un mural explicativo y un audiovisual darán la bienvenida a los visitantes, ofreciendo una presentación breve del país y de los proyectos de energía renovable desarrollados en todo el mundo. El espacio central estará concebido como una gran plaza que albergará tres casas, cada una de ellas con una instalación audiovisual relacionada con soluciones energéticas sostenibles.

Il padiglione, che si prevede di attirare più di 3 milioni di visitatori, è stato presentato il 25 aprile dai ministri degli Affari esteri e della cooperazione, Alfonso Dastis e l'energia, il turismo e l'Agenda digitale, Álvaro Nadal, insieme a Fernando Benzo Commissario del Padiglione della Spagna e Presidente della spagnola Azione culturale (AC / e).

Astana Città Expo

L'International Exhibitions Bureau (BIE) Nominato il 22 novembre 2012 alle Astana (Kazakistan) come una città incaricata di organizzare l'Esposizione Internazionale che si terrà dal 10-10 giugno settembre 2017. Essa riunirà 130 partecipanti ufficiali (112 Stati e 18 organizzazioni internazionali) con l'obiettivo di emanare una trasformazione del modello energetico attuale di investimenti e tecnologie straniere punta più sostenibile, efficiente e diversificato e di attrarre e contribuire così al raggiungimento degli obiettivi dell'Agenda per lo sviluppo sostenibile (ODS delle Nazioni Unite).

L'area dedicata all'Expo ha 250.000 metri quadrati all'interno di un'area più ampia di 1.490.000 metri quadrati dove sono necessarie edifici e infrastrutture di supporto. La mostra Expo sarà caratterizzato da 14 padiglioni internazionali, 2 aziende padiglioni, 2 padiglioni tematici, denominati migliori pratiche zona padiglione, 3 padiglioni commerciali, padiglione del Kazakistan, un auditorium, un centro d'arte e padiglione di energia.

Immagine anteprima YouTube

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e non vi mancherà nulla.

Altri articoli su ,
Da • 3 maggio 2017
• Sezione: Visualizzazione, Eventi

Game of thrones slot recensione http://gameofthronesslotgame.com/