Altabox ha lavorato nel progetto 'MasLife', in cui l'azienda ha integrato i loro marchi e servizi in un unico posto, dove i sistemi audiovisivi sono un elemento chiave.

MÁSmovil altabox

MasLife È il nuovo concept store di MÁSmovildove esso combina i suoi marchi Yoigo, Pepephone, chiamati già e la propria Másmovil così come i suoi servizi nello stesso spazio, come esso ha già istituito in quattro stabilimenti in provincia di Barcellona

Questo nuovo progetto ha avuto esperienza nella trasformazione del punto di vendita di Altaboxuna filiale di Econocom (ulteriori informazioni) AV digitale), che ha digitalizzato le vetrine dei negozi con Totem speciali, dotati di schermi di 49 pollici del produttore Samsungoffre una luminosità adatte a ogni tipo di negozio vetrina di MasLife.

Questi media digitali delle vetrine sono gestiti con soluzioni di segnaletica digitale da Altabox, in particolare con la suite RealDooh, insieme con la Kentia CMS, per la produzione e la trasmissione delle campagne commerciali e contenute che vengono visualizzati sugli schermi e per la musica di sottofondo, tra gli altri servizi.

MÁSmovil altabox

Inoltre, Altabox ha incorporato i totem di Másmovil vetrine un sistema di riconoscimento facciale, che identifica il sesso, età, stato d'animo e, soprattutto, una volta per ogni individuo a guardare gli schermi, tra altre variabili.

Este sistema forma parte de los servicios de retail analytics de esta compañía, que proporciona datos objetivos al propietario para conocer mejor a sus clientes y potenciales con el fin de crear propuestas y campañas acordes a sus necesidades y gustos.


Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS Feed e non vi perderete nulla.

altri articoli , , , ,
da • 26 Apr, 2019
• Sezione: Casi di studio, Firma digitale, Display, affari, Pubblicità dinamica